new york times

Importante presa di posizione da parte del New York Times. Il più famoso giornale americano ha dedicato la prima pagina alle vittime del Coronavirus.

La scelta del New York Times

“Perdita incalcolabile”. Ecco come titola la prima pagina di oggi. Un vero tributo alle vittime di #Covid19. Una prima pagina piena di nomi, una minima parte rispetto alle tante vittime del Coronavirus negli USA. Una presa di posizione importante, quella del giornale, mentre il bilancio della pandemia negli Stati Uniti si avvicina alle 100mila vittime e va avanti oltre mille morti al giorno.

Per tenere alta l’attenzione sulla pandemia, quindi, il Times riempie la sua prima pagina con i nomi di vittime del #coronavirus. E lo fa aggiungendo anche una breve biografia.

La pagina

Oltre alla pagina e al titolo sopra riportato, colpisce anche il sottotitolo. La traduzione in italiano riporta:

Non sono semplici nomi in una lista. Loro erano noi.

Ecco la prima pagina:

new york times