MondoBlu by Megghy.com
Illecito sportivo dell'Inter

Illecito sportivo dell'Inter

L'Inter, alla quale è stato assegnato lo scudetto del 2006 revocato alla Juventus, violò l'articolo 6 del codice di giustizia sportiva, quello sugli illeciti.

E' questo il convincimento espresso dal procuratore federale, Stefano Palazzi, nelle conclusioni accluse al dispositivo sull'inchiesta aperta "non appena avuta notizia dei nuovi fatti emersi e dunque prima dell'esposto presentato dalla Juventus".

Giacinto Facchetti, presidente dell'Inter all'epoca dei fatti, poi scomparso a settembre 2006, "aveva una fitta rete di rapporti, stabili e protratti nel tempo, con entrambi i designatori arbitrali, Paolo Bergamo e Pierluigi Pairetto, fra i cui scopi emerga tra l'altro il fine di condizionare il settore arbitrale". Lo scrive il procuratore federale Stefano Palazzi, nelle motivazione delle sue decisioni sulle nuove intercettazioni di Calciopoli.

"Un attacco grave e assolutamente inaccettabile": questo il commento del presidente dell'Inter Massimo Moratti. "Palazzi si sbaglia" ha aggiunto Moratti.
Scritto da Admin il 5 Luglio 2011 alle 07:17
 
Commenta articolo
Nessun Commento presente
Commento
Titolo Commento
Testo commento
Articoli top della categoria
Ritirata la patente a Rooney Divieto di guida per i prossimi due anni per Wayne Rooney. É questa la sentenza emessa dalla pretura di .. leggi tutto
Valentino Rossi: carriera finita? Carriera finita per il campione italiano Valentino Rossi? Il campione di Tavullia è stato operato nella notte .. leggi tutto
 
Statistiche
  • 19 Categorie
  • 2061 Articoli Totali
  • 3727699 Pagine Viste
  • 1 Utenti Online