MondoBlu by Megghy.com
Signori disse no a proposta su calcio scommesse

Signori disse no a proposta su calcio scommesse

I pm di Cremona stanno continuando gli interrogatori. Oggi é toccata a Massimo Erodiani, il titolare di agenzie di scommesse arrestato nell'ambito dell'inchiesta sulle partite truccate e l'ex bomber azzurro Beppe Signori. Totti, che viene citato in alcune telefonate, attraverso il legale della Roma fa sapere di essere totalmente estraneo alla vicenda. Sulla stessa linea il giocatore del Lecce Corvia.

Da Giuseppe Signori, quando gli fu prospettata la possibilità di 'giocare' la partita Inter-Lecce, in un incontro nello studio del suo commercialista il 15 marzo scorso, venne un "secco no". Lo ha spiegato la difesa al termine dell'interrogatorio di garanzia dell'ex calciatore. L'avvocato di Signori, Silvio Caroli, ha spiegato che, nell'interrogatorio, durato poco più di un'ora, si è parlato quasi esclusivamente dell'incontro del 14 marzo nello studio dei commercialisti di Signori.
Scritto da Admin il 8 Giugno 2011 alle 20:17
 
Commenta articolo
Nessun Commento presente
Commento
Titolo Commento
Testo commento
Articoli top della categoria
Ritirata la patente a Rooney Divieto di guida per i prossimi due anni per Wayne Rooney. É questa la sentenza emessa dalla pretura di .. leggi tutto
Valentino Rossi: carriera finita? Carriera finita per il campione italiano Valentino Rossi? Il campione di Tavullia è stato operato nella notte .. leggi tutto
 
Statistiche
  • 19 Categorie
  • 2061 Articoli Totali
  • 3727696 Pagine Viste
  • 1 Utenti Online