MondoBlu by Megghy.com
Su Facebook diffamazione attenuata

Su Facebook diffamazione attenuata

La diffamazione su Facebook é diversa da quella su stampa.

La quinta sezione della Corte di Cassazione - sentenza 4873/17 - ha sancito che la diffamazione su Facebook non può essere equiparata a quella sulla stampa anche se raggiunge potenzialmente un pubblico più vasto. 

Con tale decisione é stato respinto il ricorso del procuratore della Repubblica di Imperia che aveva impugnato per "abnormità" l'ordinanza con cui il gip aveva riqualificato un fascicolo relativo agli "apprezzamenti" via Facebook pubblicati da un imputato catanese di 60 anni nei confronti di un terzo, fatto avvenuto a Diano Marina nell'estate del 2013. 

Con questa sentenza sicuramente verranno rivisti vari processi che avevano visto il social network al centro di aspre polemiche.
Scritto da Francescoiriti il 6 Febbraio alle 12:54
 
Commenta articolo
Nessun Commento presente
Commento
Titolo Commento
Testo commento
Articoli top della categoria
Si può coltivare la marijuana Coltivare la marijuana non matura non costituisce reato. Nuova evoluzione nella vicenda che riguarda la colpevolezza, o .. leggi tutto
Non solo multe per i graffitari Si apre la guerra ai graffitari, nel disegno di legge messo a punto dal ministro dell’Ambiente Stefania Prestigiac.. leggi tutto
 
Statistiche
  • 19 Categorie
  • 2051 Articoli Totali
  • 2804689 Pagine Viste
  • 1 Utenti Online