MondoBlu by Megghy.com
Psicologia e rapporti interpersonali: come curare un rapporto e come riconquistare una ex

Psicologia e rapporti interpersonali: come curare un rapporto e come riconquistare una ex

Nella propria vita spesso ci si lega a una persona, con l’intenzione di amare ed essere amati per tutta l’esistenza. Il più delle volte la "storia" funziona a meraviglia, e il rapporto naviga per parecchi anni in "acque tranquille", fornendo una sensazione di appagamento a entrambi i partner. Altre volte invece sopraggiungono delle difficoltà che fanno naufragare la relazione amorosa. In questa situazione, una delle cause più frequenti di separazione è quella che vede un "diverso bilanciamento" dei tempi a disposizione del partner. Non sempre è la volontà personale a innestare nella relazione questa problematica. Spesso, è la vita stessa con i suoi tanti impegni che toglie tempo all’amore. La carriera, i figli, i sempre maggiori obblighi, influiscono sul tempo a disposizione, e in alcuni casi contribuiscono in maniera sostanziale a far passare in secondo piano il partner. 

Se arrivate a separarvi sfruttate la vostra volontà nel riappropriarvi del rapporto per riconquistarla/o. Evitate l’atteggiamento "da zerbino", non vi umiliate alla ricerca di una nuova occasione, siate sicuri che anche lei (o lui) voglia iniziare nuovamente, mettete da parte eventuali scatti di orgoglio e pensate ai momenti belli passati assieme.

Ricordare senza farsi annebbiare la mente è il miglior viatico per un nuovo inizio, ma quest’inizio deve essere franco, e soprattutto voluto da entrambi. Quello della separazione è sempre un momento molto difficile, e se avete bisogno di ulteriori consigli potrete avere una preziosa guida su come riconquistare una ex in questo articolo di Seduzioneattrazione.com. Ricordate sempre però che la motivazione che sta alla base di un eventuale riconquista è l’amore, quell’amore che vi ha fatto conoscere, e che state ricercando nuovamente per una vita migliore.

Come prevenire la rottura? Uno dei primi passi da seguire è quello di prendere consapevolezza della situazione. Sono molte le coppie, che pur di non riconoscere che il proprio rapporto sta "andando a rotoli", si nascondono alle responsabilità. Parlare chiaro con il partner, non date per scontato nulla, ma dite ciò che pensate in maniera realistica e franca, solo riconoscendo le problematiche queste potranno essere affrontate e superate.

Non date per scontato l’amore, e domandatevi sempre e comunque se il sentimento che provate per vostra moglie (o vostro marito) sia amore o solamente affetto. Prendete in considerazione l’idea che sia un amore diverso rispetto al primo giorno, ma dovete essere sicuri che di amore si tratti. 

Fidatevi di ciò che lei (o lui) vi confida, non sottovalutate i malumori o i periodi negativi che il vostro partner attraversa, fatevi sentire presenti ma mai assillanti. Nel caso ci sia un problema legato al tempo fate di tutto per ritagliarvi qualche giorno insieme, magari concedendovi un bel viaggio: non importa i sacrifici che dovrete fare o le rinunce lavorative, ricordate che è l’amore, e l’equilibrio interiore che proviene da esso, ad essere il motore dell’intera esistenza, e agite di conseguenza. 

Scritto da Giacomo il 16 Dicembre 2016 alle 11:46
 
Commenta articolo
Nessun Commento presente
Commento
Titolo Commento
Testo commento
Articoli top della categoria
In arrivo la sigaretta elettronica Da qualche tempo è arrivata sul mercato la realizzazione di un sogno per i fumatori, ovvero la sigaretta elettron.. leggi tutto
Una lettera per conquistare Una volta erano scritte con il calamaio, si intingeva nell'inchiostro la grande piuma ed ad un foglio immacolato si .. leggi tutto
 
Statistiche
  • 19 Categorie
  • 2012 Articoli Totali
  • 2636909 Pagine Viste
  • 2 Utenti Online