MondoBlu by Megghy.com
Come utilizzare l'ammoniaca per pulire la casa in modo veloce ed efficace

Come utilizzare l'ammoniaca per pulire la casa in modo veloce ed efficace

Non molti sanno che uno dei prodotti più utili per pulire casa è proprio l'ammoniaca, questo prodotto infatti può essere utilizzato come alternativi ai più classici detergenti. Un vantaggio che l'ammoniaca presenta rispetto a quest'ultimi risiede nella sua grande versatilità che ne permette l'impiego su più piani e superfici. Spesso l'ammoniaca viene vista con diffidenza da molte donne la guardano a causa della sua componente tossica. In realtà, come riportato sul noto portale Donnad.it, l'ammoniaca è un ottimo alleato per pulire e bisogna utilizzare solo alcuni accorgimenti per evitare qualsiasi problema ed ottenere dei risultati eccellenti.
Prima di tutto bisogna tenere a mente che quando si usa questo prodotto gli ambienti devono sempre avere una ventilazione sufficiente.
È quindi importante usare guanti per proteggere le maniper evitare qualsiasi rischio. È importante sapere che questo liquido non va utilizzato da solo ma va diluito nell'acqua tiepida. Infatti, se non diluita l'ammoniaca potrebbe danneggiare pareti, utensili e mobili. Un altro errore da non fare è mischiarla con altri detergenti, questo procedimento ne modificherebbe drasticamente la composizione chimica rimuovendo i diversi benefici che questa sostanza offre. Vediamo quindi come ed in che modo possiamo utilizzare l'ammoniaca per pulire la nostra casa.
Il vantaggio più grande dell'ammoniaca è indubbiamente il suo potere sgrassante, per questo motivo è particolarmente adatta per pulire superfici spesso molto sporche come quella dei lavandini, dei fornelli, delle vasche, e delle piastrelle del bagno.
L'ammoniaca è anche molto indicato per la pulizia del filtro della cappa, basterà versare una piccola quantità del prodotto in un secchio colmo di acqua rigorosamente tiepida e lasciarla in ammollo per un paio di ore; in questo modo il grasso si scioglierà insieme allo sporco e sarà più facile rimuoverli dopo.
Per eliminare le macchie di sudore da alcuni vestiti basta metterli in acqua tiepida con un po' di ammoniaca. I vestiti dovranno stare ammollo non più di 3 minuti. Rispetto alla candeggina, nota per scolorire i tessuti e
per essere spesso dannosa per i più piccoli, l'ammoniaca non presenta questo problema, perciò risulta essere perfetta per i capi colorati e delicati. Ad ogni caso, bisogna comunque non esagerare con i dosaggi e la durata del trattamento.
L'ammoniaca è ideale anche per pulire i vetri, infatti il suo utilizzo evita la formazione dei fastidiosi aloni. Per pulire i vetri e le finestre di casa con l'ammoniaca basta inumidire un panno di cotone senza pelucchi con un po' di acqua ed ammoniaca, per poi passarlo sul vetro. Quando si devono pulire i vetri, l'ammoniaca è l'ideale perché evita la formazione dei fastidiosi aloni; basta inumidire un panno di cotone, senza pelucchi, con un po' di acqua ed ammoniaca e passarlo sul vetro.
L'ammoniaca garantisce anche ottimi risultati nella pulizia dei pavimenti in marmo oppure nella pulizia di oggetti in ceramica. Inoltre si si rivela estremamente utile anche per donare nuova brillantezza agli oggetti fabbricati con rame, oro, o argento. L'ammoniaca quindi è un prodotto ideale per ogni tipo di pulizia.


Scritto da Giacomo il 20 Gennaio 2016 alle 13:10
 
Commenta articolo
Nessun Commento presente
Commento
Titolo Commento
Testo commento
Articoli top della categoria
In arrivo la sigaretta elettronica Da qualche tempo è arrivata sul mercato la realizzazione di un sogno per i fumatori, ovvero la sigaretta elettron.. leggi tutto
Le 5 curiose tendenze di questo... Essere trendy Le sfilate dei più famosi stilisti hanno decretato almeno 5 tendenze principali per la moda di qu.. leggi tutto
 
Statistiche
  • 19 Categorie
  • 2045 Articoli Totali
  • 2673646 Pagine Viste
  • 1 Utenti Online