MondoBlu by Megghy.com
Polizza vita: quando e come sceglierla

Polizza vita: quando e come sceglierla


La polizza vita è un contratto che sta prendendo sempre più piede in Italia. La condizione culturale del bel paese sta cambiando, finalmente molti vedono l’assicurazione sulla vita come un metodo valido, per assicurare ai propri cari di mantenere lo stesso tenore di vita anche in caso di morte o malattia di uno dei genitori. L’aumento delle famiglie allargate e dei divorzi, ma anche la crisi che ha portato a tanta disoccupazione, hanno fatto si che molti soggetti, oggi decidono di stipulare una polizza vita a favore dei propri figli, coniugi o eredi.
La polizza vita altro non è che un contratto mediante il cui un contraente, cioè colui che stipula la polizza, si impegna a versare un premio mensile per un certo numero di anni, all'assicurazione, la quale si impegna a rimborsare il premio a un beneficiario scelto dal contraente. Il rimborso può avvenire in caso di morte o di malattia grave e ci sono diverse clausole e varianti che devono essere ben definite per il pagamento.
La polizza vita in genere è quel contratto che paga al contraente ancora in vita, alla scadenza del contratto un importo oppure una rendita a seconda della scelta effettuata.

Esistono poi diverse opzioni e polizze sulla morte che al contrario pagano i beneficiari in caso di morte del contraente. In genere si ricorre ad una polizza vita sui 35/40 anni, ma andrebbe scelta anche molto prima. Le compagnie si riservano il diritto di non voler effettuare contratti a soggetti che hanno un età superiore ai 75 anni. Il punto fondamentale che va considerato durante la stipula di un contratto è il capitale assicurato, che varia a seconda della compagnia e può partire dai 50.000€ fino ad arrivare ai 500.000€ e oltre. E’ importante nel momento della stipula del contratto tener conto anche dei tempi di pagamento, ossia di come si vuol pagare la rata, se mensilmente, semestralmente, oppure annualmente. Alcune polizze coprono solo in caso di rischio morte del contraente, altre invece coprono anche per malattie gravi e invalidità. E’ importante scegliere quella giusta per evitare che il premio venga perso. Ci sono anche le polizze miste che prevedono il pagamento del premio in diverse opzioni, sia che il soggetto rimanga in vita anche dopo il contratto, sia che muoia nel bel mezzo della pratica. Poi ci sono assicurazioni che pagano anche se la morte del soggetto avviene in tarda età.

E’ importantissimo valutare bene ogni clausola e farsi consigliare da un buon consulente finanziario per non incorrere in contratti da cui poi non è facile svincolarsi, con il rischio di perdere il capitale investito e anche la speranza di aiutare i propri figli. Oggi la polizza vita viene richiesta anche in caso di successione di immobili dalle agenzie e dalle banche come garanzia nella compravendita degli immobili donati. La Polizza vita è un contratto che sembra essere stipulato sempre più spesso, soprattutto nel momento in cui si va a richiedere un mutuo in banca. Le banche, infatti, prima di concedere qualsiasi tipo di finanziamento vogliono tutelarsi, e per questo obbligano il soggetto a stipulare con una società assicurativa una polizza sulla vita con il rischio di morte, che prevede la banca come unico beneficiario del premio, nel caso il cliente non possa estinguere il debito. In assenza di questa polizza, il mutuo non viene concesso. Bisogna fare molta attenzione, la legge prevede che il cliente sia libero di scegliere la propria polizza vita nel mercato libero, senza essere obbligato dalla banca verso una società convenzionata. Un trucchetto che negli ultimi anni ha fatto sborsare agli italiani il doppio dei soldi per favorire le tasche di agenzie assicurative più quotate che viaggiavano a braccetto con le direzioni delle banche.


Scritto da Giacomo il 25 Giugno 2014 alle 12:01
 
Commenta articolo
Nessun Commento presente
Commento
Titolo Commento
Testo commento
Articoli top della categoria
Cos’è il bail-in? Hello bank!... Tutti i consigli per risparmiare in modo sicuro A cinque mesi dall’introduzione della nuova normativa e.. leggi tutto
Il pericolo del petrolio Cala vertiniginosamente il prezzo del petrolio in tutto il mondo. Gli interventi effettuati per cercare di frenare la cr.. leggi tutto
 
Statistiche
  • 19 Categorie
  • 2039 Articoli Totali
  • 2669675 Pagine Viste
  • 1 Utenti Online