MondoBlu by Megghy.com
Decreto lavoro: aumenta precarietà?

Decreto lavoro: aumenta precarietà?

Le novità sul mondo del lavoro in Italia sembrano già non convincere nessuno. Infatti, dopo il via libera della commissione Lavoro del Senato, con l'ok della maggioranza e il voto contrario delle opposizioni, si rischia l'aumento della precarietà.

Infatti, l'emendamento del governo che prevede che le aziende che sforano il tetto del 20% di contratti a termine debbano pagare multe fino al 50% della retribuzione anziché essere obbligate ad assumere.  

La modifica è una delle 8 presentate dal governo al decreto Poletti, frutto della mediazione all'interno della maggioranza in particolare con la componente del Nuovo centrodestra di Alfano, ed è il principale oggetto delle critiche dei sindacati degli ultimi giorni, perché così si rischierebbe di aumentare la precarietà. Ma, secondo il ministro del Lavoro, al contrario punta a ridurla, con l'obiettivo di avere "più persone occupate e più stabilmente".

Tuttavia, queste decisioni sicuramente non faranno altro che aumentare le persone senza un lavoro fisso.
Scritto da Francescoiriti il 5 Maggio 2014 alle 16:56
 
Commenta articolo
Nessun Commento presente
Commento
Titolo Commento
Testo commento
Articoli top della categoria
Cos’è il bail-in? Hello bank!... Tutti i consigli per risparmiare in modo sicuro A cinque mesi dall’introduzione della nuova normativa e.. leggi tutto
Il pericolo del petrolio Cala vertiniginosamente il prezzo del petrolio in tutto il mondo. Gli interventi effettuati per cercare di frenare la cr.. leggi tutto
 
Statistiche
  • 19 Categorie
  • 2049 Articoli Totali
  • 2730057 Pagine Viste
  • 1 Utenti Online