MondoBlu by Megghy.com
Delitto di via Poma: Vanacore si toglie la vita

Delitto di via Poma: Vanacore si toglie la vita

A pochi giorni dalla riapertura del caso di Simonetta Cesaroni, un' altra "vittima" si aggiunge al giallo ancora irrisolto. E' stato ritrovato in un corso d'acqua a Torre Ovo di Torricella, il corpo senza vita di Pietro Vanacore. L'uomo era il portiere dello stabile dove si è consumato, 20 anni fa, l'omicidio della giovane segretaria. Su di lui caddero, nel lontano 3 agosto 1990, i primi sospetti tanto da essere arrestato e detenuto in carcere fino al 16 giugno del 1993. Nel nuovo processo a l'ex fidanzato di Simonetta, Vanacore era stato chiamato a testimoniare. L'uomo non ha però retto a questa nuova situazione e ha cosi deciso di togliersi la vita lasciandosi andare nel corso d'acqua con al collo un cartello con scritto ''20 anni di sofferenza e sospetti portano al suicidio''. Scritto da Admin il 9 Marzo 2010 alle 19:45
 
Commenta articolo
Nessun Commento presente
Commento
Titolo Commento
Testo commento
Articoli top della categoria
Delitto di via Poma: Vanacore si... A pochi giorni dalla riapertura del caso di Simonetta Cesaroni, un' altra "vittima" si aggiunge al giallo ancora irrisol.. leggi tutto
Totó Riina é morto Il boss Totò Riina é morto questa mattina.  Il capo di Cosa Nostra ha emesso l'ultimo re.. leggi tutto
 
Statistiche
  • 19 Categorie
  • 2053 Articoli Totali
  • 3104004 Pagine Viste
  • 1 Utenti Online